Lunedì, 10 Novembre, 2014

Musei: Franceschini, servono norme contro scioperi selvaggi. Bisogna avere tutele come nei servizi pubblici.

"Non ne farei un problema generale di azione sindacale ma di alcune frange che fanno del male anche ai sindacati". Ospite di Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa, il ministro risponde sul caso Pompei e sugli scioperi selvaggi. "Come ci sono regole particolari sui servizi pubblici, così devono esserci per i musei e per i luoghi della cultura".

 

"Quando hai mille o duemila turisti in fila - spiega ancora il ministro Franceschini -, persone che hanno prenotato il biglietto mesi prima, con tutti i riflettori del mondo puntati, e fai un'assemblea sindacale tre giorni di seguito, dalle 8,30 alle 11,30, è chiaro che non stai esercitando un diritto ma cerchi di creare problema, e stai anche danneggiando il Paese".