Venerdì, 11 Luglio, 2014

LG KizON: arriva il braccialetto per localizzare i propri figli

Per i genitori più apprensivi, è in arrivo un braccialetto con Gps, Wifi e connessione 3G per sapere in qualunque momento e dove si trovano i figli. A svilupparlo è stata LG, secondo cui il dispositivo è ideale anche per gli anziani. Il KizON ha una batteria da 36 ore che avverte automaticamente i genitori quando va sotto il 25%, è resistente all’acqua e può essere personalizzato con una serie di accessori e di personaggi dei cartoni animati. Attualmente, l’LG KizON è disponibile solo in Corea del Sud, ma il prossimo autunno sarà venduto anche in Nord America ed Europa. “I bambini, così come gli anziani, sono gli acquirenti ideali per queste tecnologie indossabili” – spiega nel comunicato di presentazione Jong-seok Park, chief executive di Lg Electronics mobile – “I bracciali ci permettono di rimanere connessi senza la paura di perdere un dispositivo o senza dover portare un grosso oggetto in tasca”. LG KizON sfrutta le tecnologie 2G, 3G, GPS e Wi-Fi per consentire la localizzazione e comunicazione tramite qualsiasi smartphone e tablet Android 4.1. In pratica, i genitori saranno in grado di individuare in tempo reale i figli e volendo anche comunicare con loro attivando la funzione “Direct Call”. Il dispositivo, in verità, consente anche ai bambini di effettuare chiamate – in caso di emergenza – verso un numero prefissato. Un’altra opzione è quella del “Location Reminder” che attiva una sorta di alert di localizzazione in precise ore del giorno. Il tutto, ovviamente, programmabile in relazione alle esigenze dei genitori.